Background Image

GIUGNO

archeotravo_PREISTORICA2018_banner.jpg

Domenica 10 GIUGNO

PREISTORICA

“Play-Storica and Living History”  

Operatori culturali e dello spettacolo insieme per una giornata unica a spasso nel Tempo.

Nel villaggio ricostruito ed area artigianale attività dimostrative sulle tecnologie preistoriche e protostoriche. Nel villaggio dei piccoli area laboratori, giochi e trucca bimbi a tema. Spettacolo Living Prehistory®. Prove di tiro con arco storico. Stand espositivi. Stand artigianali e gastronomici.

Evento ideato e organizzato da Archeotravo Cooperativa Sociale che si svolgerà presso Parco archeologico Villaggio neolitico di Travo, Via al Mulino 22, 29020 Travo PC

apertura dalle ore 10.30 alle 19.00

ingresso giornaliero € 10,00, gratuito 0-5 anni

info@archeotravo.com

PROGRAMMA:

( il programma con relativi orari può subire variazioni )

 

-ore 10,30 apertura al pubblico
-ore 10,45 partenza visita guidata al sito archeologico
-ore 11,00 -13,00 Living History presso le case ricostruite con: Anna Rozzi Museo del Sigillo  (pintaderas e timbri neolitici), Francesco Garbasi Associazione Vea ( lavorazione e scheggiatura della selce), Margherita Pirani Culture Keys (lavorazione e foggiatura dell’argilla), Gianmarco Mason Culture Keys (levigatura della pietra), Luca Bedini MiLuca (lavorazione dell’osso).
-ore 11,00 - 12,30 Pratiche agricole e macinatura dei cereali presso area orto a cura di Associazione Genitori TraVoi.
-ore 11, 00 dimostrazioni presso le fosse di cottura: Ylenia Borgonovo (realizzazione di latticini con diversi tipi di caglio vegetale e animale).
 -ore 11,00 -13,00 Dimostrazioni e prove di tiro con arco storico presso l’area di tiro con la Compagnia Arcieri Gaida et Gisil.
-ore 11,30 "Gioco del Senet" a cura di Archeolab presso il Villaggio dei piccoli ( max 20 posti). 
-ore 11,45 partenza visita guidata al sito archeologico; partenza visita guidata alla Living History, ritrovo presso l’orto.
-ore 12,00 dimostrazioni presso le fosse di cottura: Ylenia Borgonovo (realizzazione di latticini con diversi tipi di caglio vegetale e animale). 
-ore 13,00 dimostrazioni presso le fosse di combustione: Associazione Tre di Spade (metallurgia del bronzo e realizzazione di armi e utensili).
-ore 14,00 partenza visita guidata al sito archeologico.
-ore 14,00 "Intrecci dal mare", laboratorio di tessitura di bracciali a telaio a cura di Donatella Alessi, Museo Castello di S.Giorgio e Coop Zoe presso il Villaggio dei piccoli ( max 14 posti).
-ore 14,00 “Gioielli preistorici” a cura di Archeotravo ( max 15 posti).
-ore 14,30 "Gioco del Senet" presso il Villaggio dei piccoli a cura di Archeolab  ( max 20 posti). 
-ore 14,45 "Intrecci dal mare", laboratorio di tessitura di bracciali a telaio a cura di Donatella Alessi, Museo Castello di S.Giorgio e Coop Zoe presso il Villaggio dei piccoli ( max 14 posti).
-ore 14,30 -17,00 Living History presso le case ricostruite con: Anna Rozzi Museo del Sigillo  (pintaderas e timbri neolitici), Francesco Garbasi Assicurazioni Vea ( lavorazione e scheggiatura della selce), Margherita Pirani Culture Keys(lavorazione e foggiatura dell’argilla), Gianmarco Mason Culture Keys (levigatura della pietra), Luca Bedini MiLuca (lavorazione dell’osso), Ylenia Borgonovo ( tessitura).
-ore 14,30 - 16,30 Pratiche agricole e macinatura dei cereali presso area orto a cura di Associazione Genitori TraVoi.
-ore 15,00 – 17,00 Dimostrazioni e prove di tiro con arco storico presso l’area di tiro con la Compagnia Arcieri Gaida et Gisil.
-ore 15,00 dimostrazioni presso le fosse di combustione: Associazione Tre di Spade ( metallurgia del bronzo e realizzazione di armi e utensili).
-ore 15,30 partenza visita guidata al sito archeologico; partenza visita guidata alla Living History, ritrovo   presso l’orto.
-ore 15,30 "Gioco del Senet" a cura di Archeolab presso il Villaggio dei piccoli ( max 20 posti). 
-ore 15,30 "Le pintaderas" alla scoperta dei timbri neolitici, a cura di Archeotravo presso il Villaggio dei piccoli ( max 15 posti).
-ore 16,30 partenza visita guidata alla Living History, ritrovo presso l’orto.
-ore 16,30 dimostrazioni presso le fosse di cottura: Associazione Tre di Spade (metallurgia del bronzo e realizzaziione di armi e utensili).
-ore 17,00  spettacolo Living Prehistory® a cura degli operatori del Museo delle Palafitte del Lago di Ledro (TN). La suggestione di azioni, suoni, ambientazioni e scenografie e il fondamentale supporto delle voci narranti immergono lo spettatore e lo trasportano in un tempo lontano, 4000 anni fa, nell’Età del Bronzo.
-ore 17,45 partenza visita guidata al sito archeologico.
Inoltre : 

Tavolo di tecnologie, esposizione di armi e strumenti preistorici a cura di Vittorio Brizzi.

 

Giochi e sfide con lo Stregone Hatrh! A cura di Toutai Argantia.

Per chi lo desidera, possibilità di Trucchi neolitici a cura di Stefania Perrucci.

Stand gastronomici a cura di Proloco Travo.

 

 

Stand artigianali a cura delle associazioni Pe 'd fèr e  ArTre.

 

Stand gastronomici a cura di Proloco Travo. 

Info generiche: 

- parcheggio gratuito - servizio biglietteria e informazioni - presenti fontanelle con acqua potabile - servizi igienici accessibili presso la zona dell'ingresso - evento accessibile per carrozzine

- divieto di fumo in tutto il parco archeologico sancito da ordinanza comunale, predisposta apposita zona fumatori all'esterno

- i minori devono sempre essere accompagnati da un adulto durante la permanenza

- i turni dei laboratori per bambini sono a numero limitato, il corner craft è a libero accesso per bimbi con adulti

-Proloco di Travo è presente con gli stand gastronomici per sostenere la propria attività. E' consentito il pranzo al sacco all'interno del parco per i bimbi e le persone con intolleranze alimentari(che non dovranno introdurre alcun contenitore in vetro). E' comunque possibile, conservando il biglietto di ingresso, uscire per pranzare al sacco e rientrare

- non è consentito filmare l'evento o parte di esso, senza il consenso autorizzato e firmato da parte del Comune di Travo e della direzione del Museo. Le fotografie dell'evento non possono essere usate a scopo di lucro, e va richiesta autorizzazione al comune di Travo e alla direzione del Museo per la pubblicazione sui canali web.

- si ricorda, ai fini della tutela del bene archeologico in oggetto, che il Villaggio neolitico non è un parco tematico ma un parco archeologico, non è un giardino pubblico ma un museo open air, dunque si prega di osservare le indicazioni fornite dagli addetti muniti di cartellino di riconoscimento. L'evento è finalizzato alla valorizzazione del bene archeologico e alla promozione culturale.